Costruzione Ambiente e Territorio

SL 5 COSTRUZIONI rid

 

  ISTITUTO TECNICO PER IL SETTORE TECNOLOGICO
Costruzioni, Ambiente e Territorio

Il corso per Geometra, oggi Istituto Tecnico per il settore Tecnologico, è volto a creare tecnici destinati ad operare nel mondo dell’edilizia e delle costruzioni civili.
Mette a disposizione dei propri studenti attrezzati laboratori di Topografia, Costruzioni, Tecnologia delle Costruzioni, Informatica e Disegno per una adeguata preparazione al mondo del lavoro. Gli studenti possono usufruire di speciali aule per lo studio delle discipline in indirizzo.
Vengono attivati ogni anno per gli allievi della scuola una serie di corsi, anche in orario extracurriculare, volti a fornire una preparazione professionale adeguata al mondo del lavoro e creazione d’impresa; in particolare corsi di alfabetizzazione informatica, disegno assistito al computer (CAD), visite guidate presso cantieri edili.

Sbocchi professionali:

Impieghi di concetto nelle Pubbliche Amministrazioni e nel settore privato; tecnico presso il Genio Civile, l’Ufficio del Catasto, le Ferrovie dello Stato, gli uffici tecnici degli Enti Locali; tecnico in imprese di costruzione.

Esercizio libera professione

Il diploma di geometra dà la possibilità di esercitare la libera professione previo esame di abilitazione (che si può sostenere dopo un periodo di praticantato presso uno studio tecnico) e successiva iscrizione all’Albo Professionale.

Accesso facoltà universitarie

Il diploma di geometra consente l’accesso a tutte le facoltà universitarie ed alle Accademie Militari, anche se, per la specificità degli studi, dà una preparazione più idonea alla iscrizione presso le facoltà di Ingegneria, Architettura, Agraria ed Economia.

 

MATERIE

LINGUA E LETT. ITALIANA

4

4

4

4

4

STORIA,CITTADINANZA E COSTITUZIO.

2

2

2

2

2

LINGUA STRANIERA

3

3

3

3

3

MATEMATICA

4

4

3

3

3

DIRITTO ED ECONOM.

2

2

SCIENZE INTEGRATE (SC.DELLA  TERRA  E BIOLOGIA)

2

2

SCIENZE INTEGRATE(FISICA)

3

3

di cui Lab. di Fisica

2

SCIENZE INTEGRATE(CHIMICA)

3

3

di cui Lab. di Chimica

2

TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA

3

3

di cui Lab. di TECNOLOGIE E TECNICHE  DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA

2

TECNOLOGIE INFORMATICHE

3

di cui Lab. di TECNOLOGIE INFORMATICHE

2

SCIENZE E TECNOLOGIE APPLICATE

3

COMPLEMENTI DI MATEMATICA

1

1

PROGETTAZIONE,COSTRUZIONI E IMPIANTI

7

6

7

GEOPEDOLOGIA, ECONOMIA ED ESTIMO

3

4

4

TOPOGRAFIA

4

4

4

GESTIONE DEL CANTIERE E SICUREZZA DELLAMBIENTE DI LAVORO

2

2

2

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

2

2

2

2

2

RELIGIONE CATTOLICA O ATT. ALTERNATIVE

1

1

1

1

1

TOTALE

32 32 32 32 32

 

Competenze comuni a tutti i percorsi di istruzione tecnica

  • Utilizzare il patrimonio lessicale ed espressivo della lingua italiana secondo le esigenze comunicative nei vari contesti: sociali, culturali, scientifici, economici, tecnologici
  • Stabilire collegamenti tra le tradizioni culturali locali, nazionali ed internazionali, sia in prospettiva interculturale sia ai fini della mobilità  di studio e di lavoro
  • Utilizzare gli strumenti culturali e metodologici per porsi con atteggiamento razionale, critico e responsabile di fronte alla realtà , ai suoi fenomeni, ai suoi problemi, anche ai fini dell’apprendimento permanente
  • Utilizzare e produrre strumenti di comunicazione visiva e multimediale, anche con riferimento alle strategie espressive e agli strumenti tecnici della comunicazione in rete
  • Padroneggiare la lingua inglese e, ove prevista, un’altra lingua comunitaria per scopi comunicativi e utilizzare i linguaggi settoriali relativi ai percorsi di studio, per interagire in diversi ambiti e contesti professionali, al livello B2 del quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER)
  • Utilizzare il linguaggio e i metodi propri della matematica per organizzare e valutare adeguatamente informazioni qualitative e quantitative
  • Identificare e applicare le metodologie e le tecniche della gestione per progetti
  • Redigere relazioni tecniche e documentare le attività  individuali e di gruppo relative a situazioni professionali
  • Iindividuare e utilizzare gli strumenti di comunicazione e di team working più appropriati per intervenire nei contesti organizzativi e professionali di riferiment

Competenze specifiche di indirizzo

  • Selezionare i materiali da costruzione in rapporto al loro impiego e alle modalità  di lavorazione
  • Rilevare il territorio, le aree libere e i manufatti, scegliendo le metodologie e le strumentazioni più adeguate ed elaborare i dati ottenuti
  • Applicare le metodologie della progettazione, valutazione e realizzazione di costruzioni e manufatti di modeste entità , in zone non sismiche, intervenendo anche nelle problematiche connesse al risparmio energetico nell’edilizia
  • Utilizzare gli strumenti idonei per la restituzione grafica di progetti e di rilievi
  • Tutelare, salvaguardare e valorizzare le risorse del territorio e dell’ambiente
  • Compiere operazioni di estimo in ambito privato e pubblico, limitatamente all’edilizia e al territorio
  • Gestire la manutenzione ordinaria e l’esercizio di organismi edilizi
  • Organizzare e condurre i cantieri mobili nel rispetto delle normative sulla sicurezza

Attività  professionali e/o tipologie di lavoro cui il titolare del certificato può accedere

  • Tecnico delle costruzioni civili e professioni assimilate
  • Progettista esecutivo nei centri di taglio dell’industria del legno
  • Rilevatore e disegnatore di prospezioni e progetti
  • Operatore CAD
  • Tecnico della gestione di cantieri edili
  • Tecnico della sicurezza nei cantieri edili
  • Tecnico del controllo ambientale
  • Tecnico per la valutazione del risparmio energetico nelle costruzioni edili
  • Assistente tecnico presso studi notarili e strutture di servizio
  • Consulente per il controllo ambientale, per la prevenzione degli infortuni e per il recupero dell’ambiente presso le imprese e i cantieri di lavoro all’aperto
  • Consulente per studi notarili, tribunali, banche, assicurazioni, agenzie immobiliari
  • Titolare di agenzie di intermediazione immobiliare
  • Titolare di piccole imprese di costruzioni
  • Amministratore di immobili